Vincere non è l’unica cosa che conta

“Sono sensazioni incredibili, forse troppe da poter gestire. Anche in questo Novak è stato più bravo di me – ha detto – lui sta scrivendo la storia di questo sport e merita tutto. È stato bellissimo essere qui. Ci voleva solo quel passo in più che è mancato. Mi congratulo con con il team di Novak, in bocca al lupo per tutto” Matteo Berrettini, Wimbledon

“Spero di poter tornare con un trofeo più importante e rendere tutti voi ancora più orgogliosi” Matteo Berrettini, Quirinale

Queste sono le parole di un ragazzo di 25 anni che a Wimbledon, con il sorriso sulle labbra, davanti alle telecamere mostra fiero il traguardo raggiunto.

Come ha scritto Andrea Romano su ilFattoQuotidiano.it, “L’argento può essere prezioso tanto quanto l’oro se trasformato in punto di partenza per la vittoria futura”.

Ci hai resi orgogliosi di te Matteo, grazie!

Fonti iconografiche e citazioni:

Andrea Romano, “Matteo Berrettini e la nazionale inglese: le due reazioni alla sconfitta e l’arte di saper perdere (e di non rosicare o almeno di non farlo notare)”, ilFattoQuotidiano.it, 12 LUGLIO 2021

Piero Vassallo, “Djokovic a Wimbledon spegne il sogno di Berrettini: 20esimo Slam, raggiunti Federer e Nadal”, Giornale di Sicilia, 11 Luglio 2021

@Palazzo_Chigi, Profilo ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

@Wimbledon, Official Account of The Championships, Wimbledon

@GeorgeSpalluto (Giorgio Spalluto), Giornalista sportivo, telecronista di SuperTennis (canale 224 di Sky, 64 del DDT). Malato di sport

∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗

Senza-titolo-1

∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗

ENGLISH VERSION:

(photographs are visible in the Italian version above)

“There are unbelievable feelings, maybe too many to handle. For sure, Novak was better than me also for that, because he is a great champion. Well done Novak once again, he is right in the history of this sport, so he deserves all the credits. I’m really happy for my finals. Hopefully, it’s not gonna be my last one here, or my last one in a general slam. Such an honour to be here, it’s an unbelievable feeling. Really great run during these two weeks, also before in the Queen’s. Couldn’t have asked for more but, I mean, maybe a little bit more just this way. Congrats on Novak’s team, they are doing something unbelievable, in every slam, in every country, in every tournament, good luck guys and well done” Matteo Berrettini, Wimbledon

“I hope to come back with a more important cup in the future, thus making you all even more proud” Matteo Berrettini, Quirinale

That’s what a 25-year-old guy said just smiling right on camera, showing proudly it’s achievement.

As Andrea Romano wrote on ilfattoquotidiano.it, “Silver can be as precious as gold, if we take it as starting point for our next win”.

Thank you Matteo, you make us really proud of you!

Italia campioni d’europa

Grazie azzurri! 🏆

Domenica del Mare 2021

(scroll down for English version)

Oggi è stata la Domenica del Mare

Un’occasione per ringraziare tutti coloro che il mare lo vivono e ci consentono di viverlo. Dai pescatori, ai volontari, alla Marina Militare.

Un’occasione per ricordare a tutti che il mare è uno solo, e che senza il mare non c’è vita, né futuro.

#noplastica-maresano-piùfuturo

∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗

Senza-titolo-1

∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗∼∗

ENGLISH VERSION:

(photographs are visible in the Italian version above)

Sea Sunday 2021

Today we have celebrated our Sea.

Many thanks to all those people who take care of the sea day after day, from fishermen to volunteers and Navy as well.

We have a unique and delicate sea, but just one chance to change our behaviours.

No More Future Without the Sea. No More Future Without Plastic reduction and recycling.

#noplastic-healthysea-morefuture

Ironica, elegante, coinvolgente. Raffaella Carrà, un’icona di stile ed eleganza che non smetterà mai di brillare

“Non ci si improvvisa. Per diventare grandi serve molta esperienza alle spalle, dalla serata allo spettacolo, dalla piccola televisione alla radio”. Raffaella Carrà

Talento, professionalità, eleganza ed ironia, ma anche umiltà, spontaneità, entusiasmo, gentilezza ed ottimismo. Questa era e sarà sempre Raffaella Carrà, un’artista a tutto tondo divenuta icona di stile amata incondizionatamente entro ed oltre confine.

Una carriera internazionale accompagnata da premiprogrammi innovativi e grandi successi, unita ad una classe unica che l’ha resa protagonista assoluta dello spettacolo e della storia della tv, libera da ogni pregiudizio e capace di stupire, rompere gli schemi e dare scandalo contro qualsiasi pregiudizio con solarità ed allegria; in grado di reinventarsi e raccontarsi con una semplicità disarmante.

Un successo meritato che pone alla base forza di volontà e lavoro personale, per un icona inter-generazionale che rappresenterà sempre un modello di showgirl moderna al quale ispirarsi.

Ciao Raffaella.

L'Arte e la Fotografia, uno sguardo oltre le apparenze